Si ha un leggero accumulo di tossine sotto forma di obesità di primo grado o, al contrario, smagrimento con formazione di nuovi punti di accumulo: lipomi, fibromi, ateromi, polipi, emorroidi, ecc.

L’intasamento di tossine può manifestarsi con l’insorgenza ingiustificata, almeno apparentemente, di reazioni allergiche o allergosimili, come ad esempio un’eccessiva lacrimazione o un’eccessiva secrezione di mucosa nel nasofaringe, un accumulo continuo di catarro in gola, congiuntivite, sinusite.
Compaiono delle malattie croniche persistenti.
A questo punto spesso vengono già meno i sintomi che interessano pelle e mucose. Questo è il segno che l’organismo ha terminato le sue risorse indirizzate all’espulsione delle tossine e le tossine iniziano ad accumularsi nei tessuti.

La concentrazione di tossine va crescendo e di conseguenza il cervello inizia ad attivare dei meccanismi mirati alla loro espulsione dall’organismo (reazione di pulizia). Non appena il livello d’intossicazione dell’organismo supera i limiti accettabili il soggetto intossicato può iniziare ad avere tosse (la cui evoluzione porta ai sintomi dell’asma), secrezione di muco, espettorato, o anche cambiamenti cutanei, ovvero segnali di disagio fisico piuttosto chiari come psoriasi, eczemi, diabete mellito, ecc. Nei soggetti femminili possono manifestarsi alterazioni endocrinoginecologiche.
Tutto ciò sarà l’evidente prova di un’alimentazione errata, di un eccessivo consumo di uova, farinacei e dolci. Si colloca nella terza fase anche il problema, frequente fra i bambini, dell’incontinenza notturna. La comparsa di diverse reazioni allergiche non è che il naturale tentativo di un organismo fortemente intossicato di espellere all’esterno queste scorie. Possono fungere da stimolatori di tali allergie gli allergeni più svariati:
polline di fiori, polvere domestica, peli di animali, alimenti, alcune medicine, ecc.

 

NON CERCARE LONTANO, ECCO IL MIO PERCORSO DI DEPURAZIONE COMPLETO DELL’ORGANISMO!

 

arrow
SI! Voglio Sapere di Più»

 

 

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>