I medicinali esercitano una forte influenza sul nostro organismo. Purtroppo capita frequentemente che vengano effettuate delle diagnosi non esatte o addirittura errate.

Se la diagnosi non è precisa anche la prescrizione della cura non lo sarà. Secondo Il dott. B. Pomeranec e la sua equipe:
“Non dobbiamo credere che le medicine raggiungano l’obiettivo come pallottole magiche”. Purtroppo, oltre all’obiettivo da colpire esse raggiungono altri organi e tessuti”.

Spesso per ragioni di tempo nel curarci assumiamo il seguente atteggiamento: “prendere la medicina e non pensarci più”.

Tuttavia non ci si sofferma mai a pensare quali conseguenze un atteggiamento così approssimativo possa avere per la salute. Molti medicinali sono costituiti da sostanze chimiche che oltre all’effetto desiderato hanno anche una lista lunghissima di effetti negativi, che la medicina chiama molto genericamente “collaterali”.

In realtà molte medicine hanno un effetto negativo proprio sul tratto gastro intestinale.

 

Continua a seguirmi nei prossimi articoli. Nel prossimo saranno trattati la “Attività Fisica”, “Traumi” e “Il Fattore Ereditario”

Non dimenticarti di commentare l’articolo qui sotto, e magari di girarlo a qualche tuo amico.